SONDAGGIO INTERNAZIONALE SUL CORONAVIRUS E DISABILITÀ

27.04.2020

Un gruppo di organizzazioni internazionali di persone con disabilità e delle loro famiglie ha promosso un sondaggio online a cui possono partecipare organizzazioni di persone con disabilità e cittadini per comprendere quali siano state le conseguenze della emergenza sanitaria, raccogliendo le informazioni sulle esperienze vissute, per poter rispondere alle conseguenze dell'attuale sfida globale. Esso è stato promosso da serie di diverse lingue (ma al momento non ancora in italiano), il sondaggio è stato lanciato da Validity Foundation, organizzazione di tutela della disabilità mentale; ENIL (European Network on Independent Living), rete internazionale impegnata per la vita indipendente delle persone con disabilità; IDA (International Disability Alliance), alleanza di quattordici organizzazioni globali e locali di persone con disabilità; Disability Rights International, organizzazione mondiale di tutela dei diritti umani, impegnata per la piena inclusione di giovani e adulti con disabilità; il Centro per i Diritti Umani dell'Università sudafricana di Pretoria; IDDC (International Disability and Development Consortium), consorzio globale di trentuno organizzazioni che si occupano di disabilità e sviluppo. Il sondaggio si rivolge sia ad enti pubblici che ad organizzazioni non governative, sia alle specifiche organizzazioni di persone con disabilità che a singoli cittadini con disabilità e ai loro familiari.

Il link di riferimento è il seguente: https://covid-drm.org/en/monitor

FONTE SUPERANDO 22 aprile 2020