Aldo Singlitico

Nella mia vita, tra i vari cambiamenti che si sono susseguiti, quello che ha influenzato maggiormente il mio futuro è stato quando ho cambiato il mio stile di vita dopo aver subito un incidente stradale all'età di 23 anni."

"Quello che ho imparato in quei giorni è che l'Unità Spinale è una struttura suddivisa su tre livelli, al piano terreno vi era l'Associazione Unità Spinale AUS Niguarda, che mi è stata di grande aiuto sia da ricoverato che una volta dimesso, quando ho dovuto imparare a convivere con questa mia nuova vita."

Tratto dal suo libro Travolto da un insolito destino....

'Non dimenticherò mai quello che è accaduto quest'anno, il 2020, e che sta accadendo in Italia e nel mondo. La pandemia da COVID19 o CORONAVIRUS da un giorno all'altro ci ha costretti al 'lockdown', questa parola a noi sconosciuta, a chiuderci in casa per mesi. A me che già esco poco, ha impedito di fare il giretto in paese, il piccolo piacere di vedere gli amici.. fortunatamente avendo il giardino, tempo permettendo, ho potuto uscire a prendere il primo sole, altrimenti le giornate passavano davanti alla tv o al pc.
I mesi di lockdown mi sono sembrati surreali, quasi da film di fantascienza, non riuscivo a credere come tutto ciò fosse possibile: strade deserte, negozi chiusi, decreti, restrizioni, la paura dei contagi... se mi guardo indietro oggi mi sembra sia passata una vita intera! 
Mi piacerebbe che l'associazione continuasse ad offrire anche ad altri ragazzi come me, con la passione per il PC, la possibilità di imparare come utilizzare ad esempio il mouse con la bocca, scoprendo che anche così ti si può aprire un mondo, pur avendo molto limiti.

Nella speranza che si risolva tutto al più presto, auguro a tutti una buona estate.

Un saluto 

Aldo 

Ho pubblicato la raccolta dei miei tre libri!
Se hai piacere di leggerli li trovi sul mio sito cliccando qui.